Regolamento straordinario per l'accesso alla Sala di Studio - Emergenza COVID-19

Sala di Studio – Sede di Sant’Ivo alla Sapienza

  •  Orario:

lunedì-venerdì, 9.00-14.00.

  •  Posti disponibili:

8 utenti al giorno, su prenotazione.

  •  Nella Sala di Studio è obbligatorio l’uso di guanti in lattice e mascherina.

  • Prenotazione:

L’accesso alla Sala di Studio dell’Archivio di Stato di Roma è consentito solo su prenotazione a un massimo di 8 utenti al giorno.

La domanda di ammissione dovrà pervenire esclusivamente tramite posta elettronica all’indirizzo as-rm.sala@beniculturali.it, tra le ore 9.00 e le 12.00 dal lunedì al venerdì (esclusi i giorni festivi), a partire dal 29 maggio 2020. Farà fede l’ordine di ricezione della mail. Non saranno prese in esame domande presentate per il giorno stesso. Per prenotare l’accesso il lunedì, la richiesta dovrà essere inviata – nella medesima fascia oraria – non oltre il venerdì precedente. In una stessa domanda di ammissione gli utenti potranno richiedere l’accesso alla Sala di Studio per un massimo di tre giorni, anche non consecutivi. Per favorire la rotazione degli studiosi sarà possibile inoltrare una nuova richiesta solo a partire dal giorno successivo al terzo ingresso.

L’Archivio di Stato di Roma provvederà, sempre tramite mail, a dare conferma dell’avvenuta prenotazione. In caso di impedimenti che non consentano all’utente di recarsi in Istituto il giorno stabilito, l’interessato dovrà comunicarlo non oltre le ore 17.00 del giorno precedente.

Sarà cura dell’Archivio di Stato di Roma dare comunicazione tempestiva agli utenti inseriti in apposite liste d’attesa dell’eventuale disponibilità di altri posti. Gli interessati dovranno a loro volta confermare la presenza, entro e non oltre le ore 19.00 del giorno di ricezione dell’avviso, così da essere inseriti nell’elenco degli ammessi.

Al fine di semplificare le procedure, l’utente già in possesso della segnatura archivistica o della collocazione bibliografica del materiale che intende consultare può indicarle nella mail di prenotazione.

L’accesso alla Sala di Studio sarà consentito esclusivamente a chi abbia presentato domanda nelle modalità sopraindicate e a cui sia stata confermata via mail la prenotazione. 

  •    Consultazione inventari cartacei:

In riferimento a quanto indicato nelle linee guida della Direzione Generale Archivi (25/2020) riguardo alla consultazione del materiale archivistico e bibliografico, gli inventari cartacei torneranno ad essere a disposizione dell’utenza a partire dall’undicesimo giorno dopo la loro consultazione.

  •   Richiesta e restituzione del materiale archivistico:

Le richieste potranno essere presentate al momento dell’arrivo nella Sala di Studio, non oltre le ore 12.00.

Sarà possibile richiedere un massimo di 2 pezzi archivistici al giorno.

Sarà possibile tenere in deposito il materiale consultato per i giorni successivi (a partire dal 9 giugno 2020 in base alla circolare 32/2020 della DGA)

Secondo quanto indicato nelle linee guida della Direzione Generale Archivi la riconsegna dei pezzi avverrà in forma scaglionata ed essi potranno tornare in consultazione a partire dall’ottavo giorno dalla loro restituzione.

  •  Biblioteca:

Chi avesse necessità di consultare materiale di biblioteca deve prenotare il posto in Sala Studio con le stesse modalità previste per l’Archivio, rientrando nel numero massimo di utenti previsto. Sarà possibile consultare due unità bibliografiche al giorno.

Per quanto riguarda le collezioni antiche (Bandi, Statuti, Manoscritti, Leggi preunitarie) i cataloghi sono consultabili on line in formato pdf nella sezione Biblioteca sul sito dell'Istituto (-> servizi ->sede sant'Ivo ->biblioteca).

La sala di consultazione al secondo piano è chiusa al pubblico causa lavori in corso, perciò il materiale ivi dislocato può essere richiesto per la consultazione in Sala Studio.

ATTENZIONE: nei giorni di martedì fino a data da definirsi non sarà possibile richiedere in consultazione materiale di biblioteca.

Per qualsiasi altra esigenza relativa alla Biblioteca scrivere ad andrea.papini@beniculturali.it

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Sul sito internet dell’Archivio di Stato di Roma verranno pubblicati gli elenchi degli inventari, dei pezzi archivistici e bibliografici temporaneamente fuori consultazione per le ragioni di cui sopra.

Gli utenti sono tenuti ad utilizzare materiale di cancelleria personale.

 

Sala di Studio – Sede succursale - Via di Galla Placidia

  •  Orario:

lunedì-venerdì, 9.00-14.00.

  •  Posti disponibili:

4 utenti al giorno, su prenotazione.

  •  Nella Sala di Studio è obbligatorio l’uso di guanti in lattice e mascherina
  • Prenotazione:

L’accesso alla Sala di Studio della sede succursale è consentito solo su prenotazione a un massimo di 4 utenti al giorno.

La domanda di ammissione dovrà pervenire esclusivamente tramite contatto telefonico al numero 064370019, tra le ore 9.00 e le 12.00, dal lunedì al venerdì (esclusi i giorni festivi), a partire dal 29 maggio 2020. Non saranno prese in esame domande presentate per il giorno stesso. Il personale provvederà ad inserire la richiesta in un apposito elenco e a dare conferma all’utente circa il giorno in cui sarà consentito l’accesso.

In una stessa domanda di ammissione gli utenti potranno richiedere l’accesso alla Sala di Studio per un massimo di tre giorni, anche non consecutivi. Per favorire la rotazione degli studiosi sarà possibile inoltrare una nuova richiesta solo a partire dal giorno successivo al terzo ingresso.

In caso di impedimenti che non consentano all’utente di recarsi in Istituto il giorno stabilito, l’interessato dovrà comunicarlo non oltre le ore 9.00 del giorno precedente.

Al fine di semplificare le procedure, l’utente già in possesso della segnatura archivistica o della collocazione bibliografica del materiale che intende consultare può indicarle nella mail di prenotazione.

L’accesso alla Sala di Studio sarà consentito esclusivamente a chi abbia presentato domanda nelle modalità sopraindicate. 

  •  Consultazione inventari cartacei:

In riferimento a quanto indicato nelle linee guida della Direzione Generale Archivi (25/2020) riguardo alla consultazione del materiale archivistico e bibliografico, gli inventari cartacei torneranno ad essere a disposizione dell’utenza a partire dall’ottavo giorno dopo la loro consultazione.

  •  Richiesta e restituzione del materiale archivistico:

Le richieste potranno essere presentate al momento dell’arrivo nella Sala di Studio, non oltre le ore 12.00.

Sarà possibile richiedere un massimo di 2 pezzi archivistici al giorno.

Sarà possibile tenere in deposito il materiale consultato per i giorni successivi (a partire dal 9 giugno 2020 in base alla circolare 32/2020 della DGA)

Secondo quanto indicato nelle linee guida della Direzione Generale Archivi la riconsegna dei pezzi avverrà in forma scaglionata ed essi potranno tornare in consultazione a partire dall’undicesimo giorno dalla loro restituzione.

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Sul sito internet dell’Archivio di Stato di Roma verranno pubblicati gli elenchi degli inventari, dei pezzi archivistici e bibliografici temporaneamente fuori consultazione per le ragioni di cui sopra.

Gli utenti sono tenuti ad utilizzare materiale di cancelleria personale.

 

Roma, 28 maggio 2020

La Direzione

Regolamento straordinario Sala di studio ASR - COVID-19

Domanda di ammissione alla Sala di Studio