Il memoriale di Aldo Moro

Archivio di Stato di Roma

- Pubblicazione online dell'Appendice Documentaria

Pubblicazione dell'Appendice Documentaria del volume

In attesa della presentazione del libro "Il memoriale di Aldo Moro" realizzato grazie al coordinamento di Michele Di Sivo, vi invitiamo a leggere alcuni approfondimenti sul volume e ad ascoltare l'intervista a Michele Di Sivo realizzata da Valter Vecellio.

Da questa settimana, inoltre, sul sito della Direzione Generale Archivi (link alla pagina) sarà disponibile il primo di quattro nuclei dell'Appendice Documentaria online del volume.

Estratto dell'abstract

Aldo Moro copertina

Il sequestro e l’assassinio di Aldo Moro (16 marzo - 9 maggio 1978) ruotano attorno a una sola azione dell’o

staggio: il suo scrivere. Quell’agire incise però su tutto ciò che accadde. Non si trattò solo delle circa cento lettere, poche delle quali giunsero ai loro destinatari, ma anche dei 237 fogli del cosiddetto Memoriale, ovvero i testi elaborati nell’ambito dell’interrogatorio condotto dal sedicente tribunale del popolo, ove Moro scrisse dei tre decenni precedenti giungendo fino alla sua stessa prigionia. L’originale è scomparso, ma è noto attraverso le fotocopie che dell’autografo fecero le Brigate rosse. Quel testo, mutilato e occultato per ben dodici anni dopo l’assassinio, lo si è potuto leggere sempre con enormi difficoltà e mai direttamente su quegli anomali “originali”. Divenuto pienamente ...







Intervista a Michele di Sivo sul libro "Il memoriale di Aldo Moro" realizzata da Valter Vecellio per Radio Radicale.

"Italia anni Settanta, se si trattò di complotto, l’origine fu nelle nostre tare", l'articolo di Adriano Prosperi per Il Manifesto.

"Il memoriale che finalmente ci restituisce il vero Aldo Moro", l'articolo di Marco Damiano per L'Espresso.