Personaggi di Roma: Carlo Marchionni, architetto (1702-1786)

27/04/2009

Carlo Marchionni_ perizia

Sono stati  pubblicati una parte dei disegni di Carlo Marchionni ritrovati nell'archivio della Presidenza degli acquedotti urbani, conservato presso l'Archivio di Stato di Roma. Si tratta di pregevoli disegni di questo architetto del '700  romano che per la loro straordinaria grazia erano stati già pubblicati anonimi, ma che solo recentemente sono stati attribuiti alla mano di questo architetto. Nell'articolo Carlo Marchionni. Ingegnere della sacra Congregazione delle acque" l'autrice Simonetta Ceccarelli  ne ricostruisce infatti l'abilità tecnica da consumato disegnatore, nonché le tecniche utilizzate. In alcuni di questi disegni Marchionni rappresenta se stesso in elegante abito settecentesco, nell'atto di mostrare ad altre autorità alcune tubature, la cui verifica era stata a lui affidate dal  Presidente degli acquedotti urbani per una vertenza sorta in relazione alla costruzione delle fondamenta del palazzo romano del Collegio Germanico, situato fra piazza di S. Apollinare e piazza S. Agostino fra il Tribunale delle acque e i padri gesuiti. Gli esperti erano l'architetto L. Vanvitelli,  di cui Marchionni era aiuto, per il tribunale e Ferdinando Fuga,  architetto per i padri gesuiti, tale perizia è datata  1750-1751.

L'articolo è pubblicato in Architetti e ingegneri a confronto, III. Immagine di Roma fra Clemente XIII e Pio VII, a cura di Elisa Debenedetti, 2008 Bonsignori editore.

 

Verifica delle tubature nella causa fra il Collegio germanico e il tribunale delle acque Carlo Marchionni