Il codice Maimonide e i Norsa. Una famiglia ebraica nella Mantova dei Gonzaga. Banche, libri, quadri

24/10/2018

Archivio di Stato di Roma - sala Alessandrina

Dal 23 ottobre 2018 al 5 gennaio 2019 è allestita nella monumentale Sala Alessandrina dell'Archivio di Stato di Roma la mostra "Il codice Maimonide e i Norsa. Una famiglia ebraica nella Mantova dei Gonzaga. Banche, libri, quadri". L'evento, a cura della Direzione generale Archivi, presenta al pubblico il prezioso codice miniato del 1349 del giurista e filosofo Mosè Maimonide "La guida dei perplessi". Il manoscritto, appartenuto alla famiglia mantovana dei Norsa, è presentato per la prima volta a Roma insieme a numerosi documenti provenienti dall'Archivio di Stato di Mantova e dalla Comunità ebraica di Mantova. In aggiunta a questi preziosi documenti, sono esposti in mostra una riproduzione della Madonna della Vittoria del Mantegna, attualmente al Louvre, e la tela originale della Madonna col Bambino e Santi del 1515, destinata alla Chiesa della Vittoria di Mantova.

Orari di apertura della mostra: dal lunedì al venerdì 9,00-18,00; sabato 9,00-14,00

Ingresso libero

Info: as-rm.mostre@beniculturali.it

 

Documenti da scaricare